www.MOTOLTREPO.com
Iscriviti gratis al FORUM (con nickname e password)
e potrai:
comunicare con messaggi personali (PM), vedere la lista Utenti, dire la tua su eventi, attività (motociclistiche e non)
partecipare ai sondaggi, pubblicare la foto della tua moto,
vedere quali sono i post non ancora letti
(ps: non invieremo spam al tuo indirizzo e-mail)

www.MOTOLTREPO.com

AMORE PER LA MOTO E LE DOLCI COLLINE DELL'OLTREPO -(con spazio anche a: SPINO FIORITO, Associazione Culturale)
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
PARTNER
PNEUS PAVIA

---------------------------------


VOLO DI RONDINE
(Oltrepo e Mali)

--------------------------------

------------------------------

Ultimi argomenti
________________
per i Programmi TV
di stasera
CLICCA QUI

Licenza
__________________
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata

Condividere | 
 

 Decreto autovelox

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
artiglio
gran postatore
gran postatore
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 321
Località : Mede Lomellina
Occupazione/Hobby : Mototurismo-pesca-fai da te.
Umore : bono
Data d'iscrizione : 07.12.09

MessaggioTitolo: Decreto autovelox   Mar 6 Mag - 16:30

Finalmente, dopo quattro anni di silenzio da parte dei vari Governi che si sono succeduti, dovrebbe arrivare il tanto attesto decreto interministeriale sugli autovelox. Infatti, deve essere esaminato dalla Conferenza Stato-Città e autonomie locali il decreto del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il ministro dell'Interno, sulla ripartizione e rendicontazione dei proventi derivanti dall'accertamento delle violazioni dei limiti massimi di velocità ai sensi dell'articolo 142 del codice della strada. La legge 120/2010, articolo 25, che riformava il Codice della strada, prevede la devoluzione di metà dei proventi delle multe per eccesso di velocità agli enti proprietari delle strade. Perché questa norma venga applicata, occorre un decreto interministeriale attuativo.

SOLO PER LA SICUREZZA - L'obiettivo della legge è evitare che i Comuni facciano cassa sulle pelle degli automobilisti, piazzando gli strumenti elettronici solo per ripianare le casse esauste delle amministrazioni; e mira a garantire più fondi agli enti proprietari delle strade perché migliori la sicurezza. Per cominciare, dovrebbe essere stoppato l'uso improprio degli autovelox: se oggi qualche Comune li usa per fare cassa a favore delle disastrate tesorerie degli enti locali, in futuro i proventi delle multe non dovranno più servire a dare ossigeno alle amministrazioni. Il 50% dovrà finire nelle dei proprietari delle strade (Province, Regioni, Stato) dove sono installati gli autovelox. E in ogni caso, i Comuni avranno l'obbligo di rendicontazione delle entrate, fino al centesimo, che deve avvenire entro il 31 maggio dell'anno successivo a quello cui il rendiconto si riferisce. La comunicazione dovrà avvenire per via telematica, attraverso un portale che ancora non è pronto.

COSTI E MANUTENZIONE - Al trasgressore che riceve la muta non potranno essere addebitati oneri ulteriori rispetto alla contravvenzione e alla sua notifica. Non si potranno aggiungere le spese di assistenza legale e di recupero del credito. I costi dovranno essere documentabili e analiticamente indicati e non potrannomai includere quelli che non concorrono direttamente all'individuazione del trasgressore o alla notifica. La manutenzione ordinaria degli strumenti sarà definita dai manuali d'uso, ma per gli apparecchi utilizzati in modalità automatica sarà sempre necessaria una verifica metrologica almeno annuale. Insomma, gli autovelox npn dovranno sgarrare neanche di un chilometro orario. Stretta in vista anche per la segnaletica di preavviso di autovelox, che dovrà essere posta sopra ogni apparecchio, con una specifica colorazione prevista dalla legge: oggi, invece, la materia non è disciplinata in modo chiaro, tanto che sono state necessarie numerose circolari nel tempo per cercare di mettere ordine alla questione, senza contare gli interventi della Cassazione.
Tornare in alto Andare in basso
Norton
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 11916
Età : 117
Località : Castelletto
Occupazione/Hobby : Bandit 1250,Alp 200
Data d'iscrizione : 31.07.08

MessaggioTitolo: Re: Decreto autovelox   Mar 6 Mag - 23:22

vedremo....
Tornare in alto Andare in basso
 
Decreto autovelox
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.MOTOLTREPO.com :: MOTO E OLTREPO PAVESE :: CHIACCHIERE, NOTIZIE... e FOTO IN LIBERTA'-
Andare verso: