www.MOTOLTREPO.com
Iscriviti gratis al FORUM (con nickname e password)
e potrai:
comunicare con messaggi personali (PM), vedere la lista Utenti, dire la tua su eventi, attività (motociclistiche e non)
partecipare ai sondaggi, pubblicare la foto della tua moto,
vedere quali sono i post non ancora letti
(ps: non invieremo spam al tuo indirizzo e-mail)

www.MOTOLTREPO.com

AMORE PER LA MOTO E LE DOLCI COLLINE DELL'OLTREPO -(con spazio anche a: SPINO FIORITO, Associazione Culturale)
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
PARTNER
PNEUS PAVIA

---------------------------------


VOLO DI RONDINE
(Oltrepo e Mali)

--------------------------------

------------------------------

Ultimi argomenti
________________
per i Programmi TV
di stasera
CLICCA QUI

Licenza
__________________
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata

Condividere | 
 

 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Norton
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 11917
Età : 117
Località : Castelletto
Occupazione/Hobby : Bandit 1250,Alp 200
Data d'iscrizione : 31.07.08

MessaggioTitolo: 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo   Gio 13 Nov - 9:04


Da Il Giorno:

''Ticino in piena, chiuso il ponte di barche di Bereguardo. La decisione è stata presa dopo la riunione in Prefettura del Centro coordinamento soccorso. È stato inoltre valutato come procedere nel caso in cui il fiume  dovesse esondare a Pavia, dove per tutta la giornata è cresciuto al ritmo di 4 centimetri l'ora.

I tecnici prevedono che l'ondata di piena dovrebbe arrivare in notatta oppure nella mattinata di domani(oggi 13 nov. Ndr.)
: molto dipenderà anche dalla capacità del Po di continuare a ricevere le acque del Ticino alla confluenza del Ponte della Becca. Il maltempo colpisce duramente anche in Lomellina, soprattutto nella zona al confine tra le province di Pavia e Vercelli. Il fiume Sesia è esondato a Palestro dove numerosi campagne sono finite sott'acqua, assieme ad alcune cascine isolate.''
''
Tornare in alto Andare in basso
Ens
mega postatore
mega postatore
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2477
Età : 59
Località : Viginon
Occupazione/Hobby : Di tutto un pò
Umore : Dipende dall'interlocutore
Data d'iscrizione : 21.03.14

MessaggioTitolo: Re: 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo   Lun 24 Nov - 19:02

Alla data 23/11/2014 il ponte è ancora chiuso.
Tornare in alto Andare in basso
Norton
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 11917
Età : 117
Località : Castelletto
Occupazione/Hobby : Bandit 1250,Alp 200
Data d'iscrizione : 31.07.08

MessaggioTitolo: Re: 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo   Lun 24 Nov - 22:25

càspita..... Shocked
Tornare in alto Andare in basso
mcgripp
mega postatore
mega postatore
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 6980
Età : 63
Località : Edimburgo
Occupazione/Hobby : Biker
Umore : Buono buonissimo
Data d'iscrizione : 31.07.08

MessaggioTitolo: Re: 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo   Mar 25 Nov - 7:23

Per me era il giro classico per arrivare a Castelletto. Certo, non per questo, non sarò impedito a venire al Motodromo...però dispiace. Speriamo che tutto torni come e meglio di prima.
Tornare in alto Andare in basso
Ens
mega postatore
mega postatore
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2477
Età : 59
Località : Viginon
Occupazione/Hobby : Di tutto un pò
Umore : Dipende dall'interlocutore
Data d'iscrizione : 21.03.14

MessaggioTitolo: Re: 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo   Mar 25 Nov - 13:04

Lo spero anch'io
Tornare in alto Andare in basso
Ens
mega postatore
mega postatore
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2477
Età : 59
Località : Viginon
Occupazione/Hobby : Di tutto un pò
Umore : Dipende dall'interlocutore
Data d'iscrizione : 21.03.14

MessaggioTitolo: Re: 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo   Ven 28 Nov - 19:48

Da "La Provincia Pavese"

BEREGUARDO. Il ponte in chiatte resterà chiuso fino alla settimana prossima. Una lesione nelle lamiere della rampa d’accesso alla sponda verso Zerbolò ne ha impedito l’apertura dopo la piena. Un’anomalia che i tecnici della Provincia hanno riscontrato durante il sopralluogo effettuato qualche giorno fa. È il primo danno evidente dell’alluvione che, nelle scorse settimane, ha profondamente segnato il territorio provinciale. Un’esondazione che, per la struttura in chiatte, ha comportato danneggiamenti per circa 100mila euro di cui quasi 20mila per la sistemazione delle lamiere.

I lavori di ripristino sono iniziati ieri e prevedono, spiegano dall’ufficio tecnico di Piazza Italia, di utilizzare mezzi meccanici per rialzare le griglie della rampa. «Confidiamo di poter riaprire il ponte al traffico dalla prossima settimana – dice l’assessore provinciale ai Lavori pubblici Maurizio Visponetti –. Molto dipenderà anche dalle condizioni meteorologiche e dal livello del Ticino». La piena ha determinato l’innalzamento del livello dell’acqua che, a sua volta, ha fatto rialzare le lamiere. Probabilmente la corrente molto forte ha spostato le piastre che, quando il fiume è tornato in alveo, non sono più riuscite a combaciare, provocando un dislivello di una quindicina di centimetri.

Dalla Provincia faranno sapere che i tecnici effettueranno controlli su tutta la struttura. «Abbiamo previsto complessivamente circa 100mila euro di danni – precisa l’assessore –. Questi primi 20mila euro fanno parte dei fondi di manutenzione ordinaria destinati allo sgombero neve». «Ci rendiamo conto che l’alluvione dei giorni scorsi ha determinato una serie di problemi per l’intero territorio provinciale – sottolinea Carlo Maiocchi, presidente del Comitato Ticino 2000 –. Siamo comunque contenti che la Provincia sia riuscita a trovare il tempo e le risorse da destinare al ponte in chiatte che non è quindi considerata una struttura di serie B. La gente temeva che il ponte non sarebbe più stato riaperto». La piena ha provocato danni anche sulla strada che da Bereguardo porta al ponte. «È franata una parte della carreggiata, per fortuna non verso l’asfalto ma verso la discesa – spiega il sindaco Roberto Battagin –. Spero che il tratto venga ripristinato il prima possibile, visto che in quel punto passa lo scuolabus che preleva i bambini che abitano a Mezzanone. L’ufficio tecnico della Provincia ha assicurato che interverrà al più presto per mettere in sicurezza strada e ponte, in modo da far cessare i disagi per tanti cittadini. Purtroppo la piena ha determinato criticità che vanno sistemate». Per il sindaco di Zerbolò, Enrico Sacchi, «la Provincia ha dimostrato di intervenire con tempestività». «I cittadini sono preoccupati e vengono in Comune a lamentarsi – aggiunge –. È chiaro che, per la posizione geografica del paese, il ponte è una via di comunicazione fondamentale. Ora i cittadini sono obbligati ad un percorso più lungo e costretti ad affrontare spese maggiori, tra benzina e pedaggio autostradale».
Tornare in alto Andare in basso
Norton
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 11917
Età : 117
Località : Castelletto
Occupazione/Hobby : Bandit 1250,Alp 200
Data d'iscrizione : 31.07.08

MessaggioTitolo: Re: 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo   Ven 28 Nov - 23:31

un bel guaio...
non ci resta che sperare
Tornare in alto Andare in basso
Ens
mega postatore
mega postatore
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 2477
Età : 59
Località : Viginon
Occupazione/Hobby : Di tutto un pò
Umore : Dipende dall'interlocutore
Data d'iscrizione : 21.03.14

MessaggioTitolo: Re: 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo   Lun 1 Dic - 20:08

Da "La Provincia Pavese" del 01 dicembre 2014

Bereguardo, domani il ponte riapre al traffico

BEREGUARDO. Da mezzogiorno di domani (02/12/2014 ndr) sarà riaperto al traffico il Ponte di Barche che collega i comuni di Zerbolò e Bereguardo. "Stante il livello ancora alto del fiume Ticino _ comunica la Provincia _ la situazione del manufatto verrà attentamente monitorata dalla Provincia di Pavia".

Una lesione nelle lamiere della rampa d’accesso alla sponda verso Zerbolò ha impedito  l’apertura del ponte di Bereguardo immediatamente dopo la piena. Un’anomalia che i tecnici della Provincia hanno riscontrato durante il sopralluogo effettuato qualche giorno fa. È il primo danno evidente dell’alluvione che, nelle scorse settimane, ha profondamente segnato il territorio provinciale. Un’esondazione che, per la struttura in chiatte, ha comportato danneggiamenti per circa 100mila euro di cui quasi 20mila per la sistemazione delle lamiere.

Dalla Provincia faranno sapere che i tecnici effettueranno ulteriori controlli su tutta la struttura. «Abbiamo previsto complessivamente circa 100mila euro di danni – precisa Piazza Italia –. Questi primi 20mila euro fanno parte dei fondi di manutenzione ordinaria destinati allo sgombero neve».
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: 12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo   

Tornare in alto Andare in basso
 
12/11/14 chiuso il ponte di Bereguardo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.MOTOLTREPO.com :: MOTO E OLTREPO PAVESE :: CHIACCHIERE, NOTIZIE... e FOTO IN LIBERTA'-
Andare verso: