www.MOTOLTREPO.com
Iscriviti gratis al FORUM (con nickname e password)
e potrai:
comunicare con messaggi personali (PM), vedere la lista Utenti, dire la tua su eventi, attività (motociclistiche e non)
partecipare ai sondaggi, pubblicare la foto della tua moto,
vedere quali sono i post non ancora letti
(ps: non invieremo spam al tuo indirizzo e-mail)

www.MOTOLTREPO.com

AMORE PER LA MOTO E LE DOLCI COLLINE DELL'OLTREPO -(con spazio anche a: SPINO FIORITO, Associazione Culturale)
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
PARTNER
PNEUS PAVIA

---------------------------------


VOLO DI RONDINE
(Oltrepo e Mali)

--------------------------------

------------------------------

Ultimi argomenti
________________
per i Programmi TV
di stasera
CLICCA QUI

Licenza
__________________
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata

Condividere | 
 

 furti di moto in Lombardia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Yamaha800

avatar

Maschile
Numero di messaggi : 284
Località : mortara
Umore : stabile
Data d'iscrizione : 27.03.13

MessaggioTitolo: furti di moto in Lombardia   Mer 10 Giu - 11:47

leggo questa notizia:

In Lombardia ogni giorno si rubano 24 moto
I furti sono oltre 8500 l’anno, sul totale di 55mila in Italia (sei ogni ora). Solo una moto su 3 viene recuperata e restituita al proprietario

Ogni giorno sulle strade italiane vengono rubati oltre 151 motoveicoli (ben 55.312 nell’intero anno), 6 ogni ora.
Di questi solo 18.437, il 33%, fa ritorno a casa, mentre di 36.875 si perdono le tracce. A Roma, Napoli e Milano si concentra il 40% del business nazionale
L’Honda SH è il modello preferito dai ladri, seguito da Scarabeo e Liberty. Piaggio e Honda producono il 49% dei motoveicoli sottratti. Sono questi i principali indicatori che emergono dal «Dossier sui Furti di Motoveicoli 2014», elaborato da LoJack Italia su dati del Viminale.
fenomeno in continua evoluzione in cui il recupero del bene rubato risulta più complesso e difficoltoso rispetto al mercato delle sottrazioni di auto,Secondo un trend già verificato per le auto, continua a contrarsi il dato sui recuperi, passato dai 19.457 del 2013 ai 18.437 dello scorso anno.
Il fenomeno dei furti di motoveicoli appare oggi fortemente concentrato in 5 Regioni del nostro Paese (Lazio, Sicilia, Campania, Lombardia e Toscana), che da sole raccolgono il 72% degli episodi criminali: quasi 3 casi su 4 si registrano in queste aree. A guidare la classifica delle Regioni meno sicure per i possessori motoveicoli c’è il Lazio con quasi 10.000 furti (9.876), seguito da Sicilia (9.182), Campania (8.633), Lombardia (8.521) e Toscana (3.436). In queste aree, le possibilità di tornare in possesso del proprio mezzo sono ridotte al lumicino, perfino sotto la già bassa media nazionale del 33%.
In Sicilia e Campania addirittura solo 1 motoveicolo su 4 fa ritorno a casa, mentre in Lazio e Lombardia la percentuale sale al 30%. Non mancano eccezioni, come Toscana e Liguria in cui oltre la metà dei proprietari derubati riesce tornare in possesso del proprio motoveicolo.
schiacciante concentrazione del fenomeno nelle aree metropolitane. Con 9.208 furti, sui totali 9.876 del Lazio, Roma si conferma città a bollino rosso per motociclisti e scooteristi. Nella città eterna si concentra il 17% del business complessivo. Sul secondo e terzo gradino del podio delle città meno sicure per questo tipo di crimine si trovano Napoli (con 7.340 sottrazioni) e Milano (5.791). La top five delle province più colpite dalla piaga si chiude con Palermo, che ospita il 6% del totale furti e Genova (il 5%). Queste cinque città, da sole, rappresentano più della metà (51%) del fenomeno. La top ten dei modelli più rubati vede il primato incontrastato dell’SH (9.832 casi).
I furti dello scooter Honda hanno un’incidenza sul dato complessivo nazionale del 18%. Staccato di oltre 4.000 unità, con 4.651 sottrazioni, si trova lo Scarabeo, seguito da quattro modelli Piaggio, Liberty, Vespa, Beverly e Ape, intervallati solo dal «ricercatissimo» T-MAX al quinto posto. La classifica si chiude gli ultimi tre modelli pressoché appaiati, il People, il Majesty e il Booster

Inoltre, secondo lo studio di LoJack, l’85% dei recuperi di motocicli
rubati portati a termine dalle forze dell’ordine avviene su una strada pubblica (60%) o all’interno di un box (13%) o in un cortile privato (12%). Il 6% dei casi registrati ha portato alla scoperta della refurtiva custodita in un furgone, mentre il 3% veniva occultata in un campo nomadi
Tornare in alto Andare in basso
 
furti di moto in Lombardia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.MOTOLTREPO.com :: MOTO E OLTREPO PAVESE :: CHIACCHIERE, NOTIZIE... e FOTO IN LIBERTA'-
Andare verso: