www.MOTOLTREPO.com
Iscriviti gratis al FORUM (con nickname e password)
e potrai:
comunicare con messaggi personali (PM), vedere la lista Utenti, dire la tua su eventi, attività (motociclistiche e non)
partecipare ai sondaggi, pubblicare la foto della tua moto,
vedere quali sono i post non ancora letti
(ps: non invieremo spam al tuo indirizzo e-mail)

www.MOTOLTREPO.com

AMORE PER LA MOTO E LE DOLCI COLLINE DELL'OLTREPO -(con spazio anche a: SPINO FIORITO, Associazione Culturale)
 
IndiceIndice  EventiEventi  RegistratiRegistrati  Accedi  
PARTNER
PNEUS PAVIA

---------------------------------


VOLO DI RONDINE
(Oltrepo e Mali)

--------------------------------

------------------------------

Ultimi argomenti
________________
per i Programmi TV
di stasera
CLICCA QUI

Licenza
__________________
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata

Condividi | 
 

 Smartofono alla guida - Controllabile dalle autorità

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Norton
Admin
Admin
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 12275
Età : 117
Località : Castelletto
Occupazione/Hobby : Bandit 1250,Alp 200
Data d'iscrizione : 31.07.08

MessaggioTitolo: Smartofono alla guida - Controllabile dalle autorità   Mer 21 Feb - 16:39

19 febbraio 2018 -
Nonostante il Codice della Strada preveda oltre a una salata multa anche il ritiro della patente, la brutta abitudine non sembra voglia essere abbandonata dagli automobilisti italiani, ormai rapiti dallo smartphone e dalle sue mille lusinghe. Secondo i dati presentati al Tavolo della Sicurezza Stradale, l’81% degli incidenti stradali che attanagliano le strade italiane avviene perché l’automobilista è distratto. 3 volte su 4 questa distrazione è causata proprio dal telefonino.

Tenuto conto di ciò la polizia stradale di Ravenna ha deciso di dare una stretta alla pessima abitudine in maniera netta e incisiva. In caso di incidente, l’agente della polizia stradale avrà facoltà di controllare lo smartphone per appurare un eventuale uso dell’aggeggio tecnologico, famelico di attenzioni, proprio durante l’incidente.

Una volta accertato l’orario in cui è avvenuto il sinistro, l’agente potrà controllare messaggi, telefonate, messaggini di whatsapp e post inviati su Facebook o Instagram per assicurarsi che l’incidente non sia stato causato proprio dall’abuso del cellulare alla guida.

Andrea Giacomini, comandante della Polizia Municipale di Ravenna, è convinto che questo metodo sia un deterrente in più per tenere lo smartphone lontano dagli occhi quando si è alla guida.

“Se ci sono feriti o addirittura morti è obbligo indagare e capire quali siano stati i motivi che hanno portato all’incidente. Ma anche in caso di conseguenze meno gravi – ha specificato il comandante – chiediamo sempre all’autista che ha provocato l’incidente di mostrarci il cellulare. Può rifiutarsi, ma di solito chi contesta l’abuso è in cattiva fede e subirà ulteriori e più dettagliati controlli per capire la dinamica dell’avvenuto, sempre che non agisca fisicamente per ostacolare l’azione degli agenti, in quel caso ci troviamo di fronte al reato di resistenza a pubblico ufficiale, ricorda il comandante della Polizia Municipale”.
Torna in alto Andare in basso
 
Smartofono alla guida - Controllabile dalle autorità
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.MOTOLTREPO.com :: MOTO E OLTREPO PAVESE :: CHIACCHIERE, NOTIZIE... e FOTO IN LIBERTA'-
Andare verso: